Salta al contenuto principale

News

image
  • 18 Maggio 2018

BAS GROUP ACQUISITA DA BRACCHI, FUSIONE NEL SEGNO DELLE SINERGIE E DELLA CRESCITA

Dopo anni di sfide, grandi soddisfazioni e un costante trend di crescita Bas Group Spa, holding di Bassano del Grappa, annuncia un nuovo salto di qualità. L’azienda entra a far parte del gruppo Bracchi, società con sede in provincia di Bergamo, leader nella logistica tecnica nel settore degli ascensori, scale mobili, macchine agricole e movimento terra, componentistica elettromeccanica, nella farmaceutica e nella cosmesi.  Nel 2017 ha registrato un fatturato di oltre 90 milioni di euro ed occupa circa 220 dipendenti nelle 4 sedi: Italia, Polonia, Slovacchia e Germania. 

Bas Group, opera nel settore della logistica per il fashion e il beverage e nei trasporti nazionali e internazionali, con le società Logistic Net, Bassanosped, Bas Express e Il Corriere, nel 2017 ha registrato un fatturato di quasi 30 milioni di euro ed occupa 150 dipendenti.

Grazie a questa acquisizione, all'espansione internazionale e alla continua crescita dei propri clienti, Bracchi proietta un fatturato di gruppo pari a circa 130 milioni euro nel 2018 rafforzando la leadership nella logistica tecnica e nei servizi di trasporto a livello europeo.

Bracchi è controllata da IGI Private Equity attraverso il Fondo IGI Investimenti Cinque e Cinque Parallel insieme ai fondi Siparex Mid Cap II e Siparex Investimenti 2, dalla famiglia Annoni e alcuni managers della società.

Una fusione all’insegna della continuità che mantiene inalterata la visione e il management di Bas Group, pronto ad affrontare le opportunità che la nuova sinergia offre. 

Matteo Cirla, Amministratore Delegato di IGI Private Equity e Presidente di Bracchi ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di poter contribuire alla crescita della Bracchi al fianco di tutto il team di managers e soci e crediamo che l'integrazione con Bas Group potrà dare ulteriori soddisfazioni, grazie soprattutto all'eccellente management team che abbiamo trovato e alla loro consolidata capacità di essere protagonisti d'eccellenza nel servizio offerto ai clienti. IGI Private Equity prosegue nella attività di investimento in eccellenze italiane e nel loro consolidamento attraverso acquisizioni mirate. Tale strategia ha guidato l'investimento del fondo IGI Investimenti Cinque e proseguirà nel nuovo fondo IGI Investimenti Sei in fase di raccolta con un target fissato a 150 milioni di euro". 

Il management delle società controllate da Bas Group rimane invariato: Logistic Net con Matteo Vaccari, Bassanosped con Cristiano Pellizzari, Bas Express con Michele Ferro e Il Corriere con Luca Andolfatto. 

Iscriviti alla nostra newsletter
entra nel mondo Logistic Net

%}